Contaminazione dannunziane al Vittoriale degli Italiani

Gardone Riviera (BS). Se passeggiamo per le stanze del Vittoriale degli Italiani che Gabriele d’Annunzio ha lasciato allo Stato al momento della morte, il primo marzo del 1938; ci aspettiamo che il padrone di casa ci appaia a sorpresa – nel modo stravagante che gli era congeniale – per illustrarci, con qualche spassoso aneddoto, com’èContinue reading “Contaminazione dannunziane al Vittoriale degli Italiani”